Come pulire le scarpe in pelle

Per la pulizia delle scarpe in pelle liscia qualsiasi sia il colore o il modello di scarpa la procedura é quasi sempre la stessa, a meno che non si parli di pellami particolari che vedremo in seguito.

Tutti noi amiamo tenere le scarpe in pelle in perfetto stato, ma l’usura dovuta all’utilizzo quotidiano, la pioggia, i graffi nei punti più delicati, la polvere e lo sporco spesso rendono la scarpa inutilizzabile.

FASE 1: PREPARAZIONE

Rimuovere i lacci in modo da pulire al meglio tutta la scarpa, se disponete di tendiscarpe in plastica o tendiscarpe in legno inseriteli all’interno della calzatura per tenere la pelle ben distesa.

FASE 2: RIMUOVERE LA POLVERE

Utilizzare una spazzola per rimuovere la polvere e lo sporco in superficie facendo attenzione a pulire bene tutta la scarpa compresi i bordi e le cuciture.

Questa operazione faciliterà notevolmente la pulizia evitando che i prodotti per rimuovere le macchie più profonde o il semplice lucido per la pelle si “impastino” con la polvere della scarpa.

FASE 3: PULIZIA

Utilizzare un detergente o uno smacchiatore per pulire a fondo la pelle delle scarpe, (nell’immagine viene consigliato il detergente Prestige) nelle sezioni dedicate (smacchiatori e detergenti) del nostro sito troverete una varietà di prodotti perfetti per la pulizia delle scarpe completi di istruzioni per l’utilizzo.

E’ consigliato effettuare la pulizia con un panno di cotone effettuando movimenti circolari in modo da rimuovere al meglio le macchie. Per un risultato perfetto ripetere l’operazione fino a che il panno non risulta pulito.

FASE 4: LUCIDATURA

Applicare il lucido del colore della scarpa in modo uniforme utilizzando un panno o la spazzola spandi lucido, attendere qualche minuto e lucidare la pelle con la spazzola grande. Per le pelli che necessitano di lucidatura finale a specchio (scarpe da ballo o da cerimonia) è possibile utilizzare la cera mirror gloss.

CONCLUSIONE